Realtà Aumentata? Non solo Pokemon Go!

Apple ha appena annunciato ARKit, il nuovo framework per iOS 11, che permetterà di creare applicazioni di realtà aumentata. Una vera gioia per gli sviluppatori.
Unirà tracciamenti dei movimenti, elaborazioni di quanto catturato dalla fotocamera e altre caratteristiche estremamente avanzate per creare coinvolgenti esperienze AR. IKEA ha già annunciato l’arrivo di un’applicazione realizzata con l’ausilio di ARKit ma siamo sicuri che sarà la prima di una lista entusiasmante.

La realtà aumentata è, d’altra parte, uno dei temi caldi dell’innovazione e un vero e proprio trend su cui puntare.
Basta tornare con la mente all’anno scorso, quando il mondo sembrava popolato da Pokemon invisibili inseguiti da umani con in mano uno smartphone, per capire come AR sia entrata nelle nostre vite.

Hai voglia di farti un tatuaggio ma vuoi prima capire come ti starà? Fino a poco tempo fa sarebbe stato complicato, ora puoi usare INKHunter, l’applicazione per iPhone che ti permette di provare il disegno di un tatuaggio direttamente sulla tua pelle. Virtualmente.
Vuoi capire come starebbe una lampada di gusto vintage nel tuo soggiorno in stile svedese? Prova Amikasa, un’applicazione in 3D per progettare l’arredamento di interni, posizionando mobili e accessori nei vari ambienti.
Ma la Realtà Aumentata permette anche di apprendere divertendosi. Dai un’occhiata alle soluzioni di Ellybee che fa incontrare la realtà aumentata con i libri, animandoli di contenuti con cui interagire stimolando la curiosità.

Questa tecnologia fino a qualche tempo fa sembrava fantascienza. Ora è a portata di touchscreen.